Campionati Italiani Master 2019

Campionati Italiani Master 2019
06/05/2019 Adelio Giussani

A Casale Monferrato si sono svolti nel fine settimana i Campionati Italiani Master, con diversi atleti della Brianzascherma impegnati, era la gara più attesa, gara che serviva a certificare la bontà della preparazione sostenuta nel corso dell’anno. Tutti, anche se è mancato l’acuto, hanno sostenuto una buona prova.

Spada femminile

Finale e 6º posto per Barbara Gabella nella Categoria 2, con Emanuela Zani classificatasi al 9º posto. Mancano l’ingresso nelle migliori 16, nella Categoria Zero, Francesca Acquati e Laura Valsecchi, rispettivamente 19ª e 20ª. 8º posto di finale per la squadra 1 con Francesca Acquati, Elena Benetton ed Emanuela Zani.

Spada Maschile

Si sono difesi in Categoria zero Filippo Maria Gasparotti nei 32, Gianmario Lorenzetti e Roberto Infante nei 64. Pure nei 64 si classificano in Categoria 1 Saverio Carlucci e Nicolas Faret, mentre nella Categoria 2 Antonio Mauro Fascì e Francesco Cordua si classificano nei 32 con Alberto Mangiarotti nei 64 e Stefano Benedet e Massimo Martignoni che non superano la prima eliminazione diretta. Finale e 5º posto per la squadra in Categoria 1, composta da Filippo Maria Gasparotti, Saverio Carlucci e Sergio Mussi mentre sfiora l’ingresso in finale la squadra di B2 composta da Antonio Mauro Fascì, Francesco Cordua, Albereto Mangiarotti e Massimo Martignoni.

Fioretto

Si classificano infine ad un passo dalla finale ad 8 Laura Valsecchi e Filippo Maria Gasparotti nella categoria zero.

Sempre a Casale Monferrato si sono tenute le prove della Coppa Italia nazionale per le categorie dei Cadetti e dei Giovani.

Nella spada femminile Cadetti buona la prova di Camilla Mondelli 49ª seguita da Elisa Rossi che supera la prima eliminazione diretta mentre nella spada maschile non la superano Filippo Villa e Lorenzo Fumagalli.

Buonissima, anche se con qualche rimpianto, la prova di Annalisa Mercadante 22ª con Ilaria Frassetto che non supera il taglio dei gironi iniziali.

Buone infine le prove nella sciabola Giovani di Arianna Ilari 17ª  e di Alessandro Fattori 33º non del tutto soddisfacenti  quelle della spada maschile con Alessandro Colombo al 50º posto e più indietro Lorenzo Pedretti ed Andrea Cimatti.

Altro impegno a Dalmine nel Trofeo Primavera, gara che ha messo in luce la vittoria di Gabriele Villa nel fioretto Giovanissimi il terzo posto di Carola Citarella nella spada Giovanissime con Anna Sofia Grilli che manca per una stoccata l’ingresso nella finale ed il 7º posto di Camilla Mondelli nella spada open. Nella stessa gara si sono classificati tra i migliori 16 sia Christian Delmonte che Simone Pezzuto.

Presso l’Auditorium Testori della Regione Lombardia si è tenuta questa Domenica la Festa Regionale della Scherma, con la premiazione dei primi tre atleti classificati nella classifica finale del campionato regionale riservato agli under 14.

Per la Brianzascherma hanno ricevuto medaglia e diploma Gabriele Villa quale campione regionale nel fioretto Giovanissimi, Elisa Ciscato quale campionessa regionale nella sciabola Allieve con Sara Cesana medaglia d’argento, Giacomo Serioli e Valerio Beretta rispettivamente terzi nella spada e nella sciabola Allievi. Nella foto i premiati sono ritratti assieme al Presidente del Comitato Regionale lombardo Maurizio Novellini.