Circuito Nazionale Giovani

Circuito Nazionale Giovani
27/11/2017 Adelio Giussani

Solo Giorgi si conferma

Nel fine settimana la città di Ravenna è ancora stata protagonista, ospitando la prima prova di qualificazione nazionale Giovani alle sei armi.

Come sempre la spada ha visto in pedana un gran numero di atleti (271 femmine e 351 maschi), molti dei quali hanno potuto partecipare grazie alla qualificazione ottenuta nella precedente prova dedicata alla categoria Cadetti.

E’ questo il caso di Camilla Mondelli  la cui tenacia non è stata sufficiente a superare la trappola dei gironi iniziali; è stata comunque una discreta prova ed una interessante esperienza.  Stessa sorte è toccata ad  Erika Secchi, in ritardo di preparazione.

Nella gara maschile Lorenzo Giorgi, dopo un girone molto al di sotto delle sue possibilità, si è riscattato vincendo le due successive eliminazioni dirette perdendo l’assalto che lo avrebbe portato tra i migliori 32. Andrea Cimatti invece si ferma alla prima eliminazione diretta, mentre Davide Panceri e Lorenzo Pedretti non sono riusciti a superare la fase a gironi.

Nel prossimo fine settimana è in programma a Carugate la prova a squadre regionale del Gran Premio Giovanissimi e la prova di campionato regionale per i Cadetti.

GRANDE NOVITÀ
BRIANZASCHERMA è ora nel circuito "Esperienza Sportiva Decathlon", per vivere, o regalare a colui che lo riceve, l’opportunità di provare una nuova attività sportiva