Ancora Master e ancora Giulia

Ancora Master e ancora Giulia
29/10/2018 Adelio Giussani

In questo fine settimana le soddisfazioni maggiori per la Brianzascherma sono arrivate ancora dai Master nella prima prova nazionale tenutasi a Conegliano.

Con un’ottima prestazione Barbara Gabella si aggiudica la gara alla sua prima apparizione nella categoria 2 con Emanuela Zani esclusa per una stoccata dall’ingresso nella finale ad otto. Tra i maschi ottima prova di Alberto Mangiarotti, 13º ad un passo dalla finale con Antonio Mauro Fascì buon 17º su 66 atleti partecipanti.

Nella prova dei “più giovani” anche Michele Vasta, Federico Picchi e Sergio Mussi pur non raggiungendo la finale si sono distinti per una prova di sostanza.

Nella prima prova nazionale paralimpica di spada tenutasi a Busto Arsizio ottima prestazione per Giulia Serra, che al termine dalla gara si è classificata al terzo posto.

A Foggia, nella prima prova nazionale Cadetti di sciabola, l’unica portacolori della Brianzascherma Annalisa Mercadante si è ben difesa sfiorando l’ingresso tra le migliori 32 su oltre 100 atlete partecipanti.

Nel prossimo fine settimana è in programma a Bastia Umbra (PG) la prima prova nazionale di qualificazione al Campionato Italiano Assoluti.