Continuano i progressi: i nostri bagai sbancano il PalaDesio

Continuano i progressi: i nostri bagai sbancano il PalaDesio
04/03/2019 Adelio Giussani

Fine settimana dedicato al 29º trofeo Città di Desio ed al 12º Memorial Maestro Stefanelli di sciabola, gare che ogni anno attraggono molti schermidori da tutta Italia. La Brianzascherma si è presentata, come al solito, con diversi atleti e come al solito ha raccolto interessanti risultati.

Nel fioretto Maschietti/Giovanissimi splendida vittoria di Gabriele Villa che con un percorso netto si guadagna il posto più alto del podio. Nella medesima categoria Edoardo Mignanego ottiene un buonissimo 18º posto.

Si sono classificati al 3º posto Ginevra Marchetti nel fioretto Bambine/Giovanissime, Giacomo Serioli nella spada Allievi con Leonardo De Toni più attardato, Carola Citarella nella spada Ragazze/Allieve, con subito dietro Nicole Pachner, Caterina Messa ed Anna Sofia Grilli.

Ai margini della finale si è classificata Carlotta Lauri nel fioretto Allieve, mentre nei sedicesimi si sono fermati Elisa Rossi nella spada Open, Simone Pezzuto nel fioretto Allievi, con Christian Delmonte 28º e Filippo Gasparotti nella spada open. Sempre nella spada maschile Open hanno ottenuto buone prestazioni i Master con Nicolas Faret, Michele Vasta ed Antonio Mauro Fascì, nonché il Cadetto Pietro Garegnani; al di sotto delle loro potenzialità infine si sono classificati Federico Picchi, Filippo Villa, Roberto Infante e Riccardo Simula.

Nel Memorial Stefanelli, un Lui e Lei di sciabola, ottima prestazione per Annalisa Mercadante-Alessandro Fattori che si aggiudicano la 3ª posizione mentre la coppia  Ilaria Frassetto-Carlo Codini sfiora la finale conquistando la decima posizione. Ottima infine la prestazione della giovane coppia di Allievi Elisa Ciscato-Valerio Beretta che si aggiudica un più che onorevole 14º posto.

Il programma del prossimo fine settimana prevede la prova di Campionato Italiano a squadre di fioretto per gli under 14 a Colle Val d’Elsa ed i Campionati regionali assoluti (olimpici e paralimpici) a Milano.