In tutti i sensi: tanta roba!

In tutti i sensi: tanta roba!
08/04/2019 Adelio Giussani

Fine settimana intenso per la Brianzascherma, impegnata ancora una volta su 4 fronti: a Foggia con i Master, a Mazara del Vallo (TP) ed a Caserta con gli under 14 di sciabola e spada ed a Mantova per gli Assoluti nella prova di Coppa Italia regionale.

Ancora una volta i migliori risultati sono arrivati dai Master, che hanno conquistato due terzi posti  nella spada con Francesca Acquati e Barbara Gabella mentre Antonio Mauro Fascì ha perso per un niente l’accesso alla finale ad otto.

Con un’eccellente prova sfiorano l’accesso ai migliori 16 nella trasferta a Mazara del Vallo  Elisa Ciscato e Sara Cesana nella sciabola Allievi. Così come Valerio Beretta nella sciabola maschile.

Anche a Caserta nella spada under 14 si classifica 17ª ad un passo dalle migliori 16 Carola Citarella tra le Giovanissime mentre Mirko Ottelli tra gli Allievi si è ben difeso superando i gironi iniziali e la prima eliminazione diretta.

A Mantova ottimo 14º posto per Andrea Cimatti seguito da chi,  superato il taglio dei gironi iniziali, ha peso via via nelle successive eliminazioni dirette: Alessandro Colombo, Giulio De Francesco, Pietro Garegnani, Lorenzo Odetti, Lorenzo Fumagalli, Federico Picchi e Lorenzo Pedretti. Primo degli eliminati ai gironi Riccardo Simula, seguito da Andrea Dalla Chiesa alla sua prima gara, Roberto Infante e Michele Vasta. Nella spada femminile buone prove sono arrivate da Camilla Mondelli e Iris Caprotti nelle 64 seguite da Elisa Rossi. Nella sciabola Arianna Ilari 13ª non centra la finale ad otto mentre Alessandro Fattori si ferma al 18º posto nonostante una prestazione di spessore.

Nel prossimo fine settimana il calendario prevede la prova di fioretto under 14 a La Spezia, mentre nel Palazzetto di via della Birona andrà in scena la prova del Circuito Minions di sciabola e spada organizzato dalla Brianzascherma.