Campionati Italiani a squadre a Bolzano e Trofeo Ferrante a Como

Campionati Italiani a squadre a Bolzano e Trofeo Ferrante a Como
12/02/2018 Adelio Giussani

Nel programma federale del fine settimana spiccava la prova di Campionato Italiano a squadre tenutasi a Bolzano. La Brianzascherma ha potuto formare due squadre di spada, una di Ragazze/Allieve formata da Alyssa Pizzagalli, Elisa Rossi e Angela Sarubbi ed una di Ragazzi/Allievi formata da Tommaso Bonfanti, Lorenzo Fumagalli, Pietro Garegnani e Giacomo Serioli.

Nonostante una partecipazione assai numerosa, le squadre si sono comportate discretamente sfiorando entrambe l’ingresso nelle migliori 16. “Con un po’ più di concentrazione – è stato il commento della Maestra Roberta Giussani – si sarebbe potuto fare quel passettino in più ed arrivare a sfiorare l’ingresso nella finale ad otto”.

A Monguzzo (CO) era invece in calendario l’11º Trofeo Ferrante, torneo organizzato dalla società Comense Scherma. Buoni risultati per la Brianzascherma sono arrivati dal Fioretto Maschietti/Giovanissimi con un tris di atleti nella finale ad otto; Gabriele Villa al 2º posto, Simone Pezzuto al 3º e Gabriele Tirrito al 7º e dal Fioretto Ragazze/Allieve con Carlotta Lauri sul podio al terzo posto. Altri buoni risultati sono arrivati dal Fioretto Bambine con il 13º posto di Sveva Accorrà, dal 10º posto dell’Istruttore Nazionale Filippo Gasparotti nella spada open, da Elia Corio 16º nel fioretto open e da Camilla Mondelli nella spada open, che sfiora l’ingresso tra le migliori 16. Decisamente al di sotto delle proprie possibilità i risultati conseguiti da Lorenzo Odetti ed Ivan Pezzuto nella spada open e da Christian Delmonte e Daniele Corti nel fioretto Ragazzi/Allievi.

Nel prossimo fine settimana è in programma a Roma la 4ª prova Master, mentre la Brianzascherma, domenica 18, organizza nella propria sede la seconda prova del circuito Minions di spada con prove di gioco e gare di scherma per piccoli atleti dai 7 ai 10 anni.

 

GRANDE NOVITÀ
BRIANZASCHERMA è ora nel circuito "Esperienza Sportiva Decathlon", per vivere, o regalare a colui che lo riceve, l’opportunità di provare una nuova attività sportiva