Open alla seconda prova regionale

Open alla seconda prova regionale
18/12/2017 Adelio Giussani

I Master ci sono!

Alla seconda prova regionale di qualificazione al Campionato Italiano Assoluto, tenutasi a Cremona nello scorso fine settimana, hanno brillato gli atleti Master.

Nella spada femminile, infatti, ottiene la qualifica la Master Elena Pomesano che sfiora l’ingresso in finale tra le migliori otto, conquistando un ottimo 11° posto nella classifica finale. Nella stessa gara (oltre 150 atlete iscritte) hanno ottenuto buone prestazioni (4 vittorie nel girone)  Iris Caprotti, che perde l’assalto per le 32, Camilla Mondelli ed Erika Secchi, che mancano l’ingresso tra le 64 nonostante le 5 vittorie nel girone iniziale.

Anche nella spada maschile il migliore è stato un Master; in una gara che vedeva la partecipazione di oltre 200 atleti, Antonio Mauro Fascì si è fermato solo all’ingresso nei migliori 32 sfiorando la qualificazione. Prima dei 64 si sono bloccati Lorenzo Giorgi, Andrea Cimatti e Guido Montagnino, atleti che nei gironi iniziali avevano ottenuto 4 vittorie, Lorenzo Pedretti, Lorenzo Odetti ed Alberto Mangiarotti, mentre Tommaso Ciocca, Roberto Infante e Francesco Cordua non sono riusciti a passare il taglio dei gironi iniziali.

Le gare riprenderanno il 6 e 7 gennaio 2018 con la seconda prova di qualificazione regionale under 14, a Malnate (VA) per spadisti e sciabolatori e ad Asti nell’interregionale con il Piemonte per i fiorettisti.

GRANDE NOVITÀ
BRIANZASCHERMA è ora nel circuito "Esperienza Sportiva Decathlon", per vivere, o regalare a colui che lo riceve, l’opportunità di provare una nuova attività sportiva