Under14 e Coppa Italia

Under14 e Coppa Italia
04/04/2022 Adelio Giussani

Fine settimana molto impegnativo per gli atleti della Brianzascherma, impegnati in due eventi importanti che hanno coinvolto tutte le armi.

A Piacenza si è svolta la seconda prova nazionale di spada per gli under 14, con la partecipazione di atleti provenienti da tutte le Regioni italiane.

La prova ha visto in pedana, nelle diverse categorie, otto tra atleti ed atlete della Brianzascherma nei due giorni del fine settimana. Nel complesso le prove sono state più che discrete, anche vista la grande partecipazione; di rilievo la prova di Teo Ahn nella categoria Maschietti, che ha conquistato un ottimo 13° posto su 116 partecipanti, mentre nella categoria Bambine Sara Longoni, sicuramente stanca per un allenamento importante sostenuto in settimana nel fioretto, non è riuscita a superare la soglia delle migliori 64.

Identica sorte è capitata a Manuel Lombardi nella categoria Giovanissimi, a Cecilia Garegnani nelle Ragazze, a Laerte Cozzi tra gli Ragazzi, e a Davide Mantice tra gli Allievi, tutte categorie che presentavano ai nastri di partenza ben oltre i 100 partecipanti.

Discorso a parte per le fiorettiste, oggi impegnate nella spada, Maria Bigatti e Ginevra Marchetti, la prima si ferma alla soglia dei 32, la seconda dei 64; una buona gara, considerata l’affluenza di ben 121 atlete partecipanti.

A Castellanza (VA)  la Coppa Italia Regionale ha impegnato diversi schermidori in tutte le armi. I migliori risultati per la Brianzascherma sono arrivati dalla spada maschile con Danilo Zanin, 33º e qualificato per il Campionato Italiano, così come Arianna Ilari, 7ª nella sciabola femminile ed Alessandro Fattori 9º nella sciabola maschile.

Discreti risultati infine  sono stati ottenuti anche dalle spadiste Barbara Gabella, Carola Citarella ed Elena Benetton, dagli spadisti, soprattutto Master, Antonio Fascì, Giammario Lorenzetti, Mirko Ottelli, Nicolas Faret e Alberto Mangiarotti, e dagli sciabolatori Camilla Ilari e Simone Rinallo.