Articoli taggati con ‘Brescia’

  • GPG a Brescia

    In DN21-22, News on

    Alla prova regionale ed interregionale di Brescia dedicata ai tiratori del Gran Premio Giovanissimi – dai 10 ai 14 anni – i piccoli atleti della Brianzascherma si sono comportati ottimamente, conquistando il terzo posto del podio in ben quattro categorie.

    Nella categoria Bambine di spada Sara Longoni, alla sua prima gara ufficiale, conquista un meritatissimo terzo posto dopo una gara priva di errori. Sara poi, nella sua gara di fioretto approda nella finale ad otto e si classifica sesta.

    Un altro terzo posto del podio è quello conquistato da Gabriel Merati nella sciabola giovanissimi; un attento percorso di gara lo ha portato a scontrarsi nell’assalto tra i primi quattro, soccombendo con chi è poi risultato vincitore.

    Altro terzo posto conquistato da Teo Ahn nella spada maschietti; un risultato che avrebbe potuto essere migliore se Teo avesse applicato i suggerimenti che la maestra Giussani gli forniva.

    Un altro terzo posto sul podio lo ha conquistato Ginevra Marchetti nel fioretto ragazze/allieve. Dopo un ottimo girone con tutte vittorie Ginevra è arrivata a scontrarsi per l’accesso alla finalissima per il primo posto forse un poco scarica, la conquista del podio ha rappresentato per lei un ottimo successo in una difficile gara interregionale.

    Alla gara hanno pure preso parte, con alterna fortuna, Luca di Lorenzo, Manuel Lombardi, Lorenzo Eynard e Luca Gelosa nella categoria giovanissimi, Maria Bigatti, Cecilia Garegnani , Valeria D’Addea, Davide Mantice e Sebastiano Zoia nella categoria Ragazzi/allievi.

    Infine, da segnalare la buona partecipazione di Elisa Ciscato alla gara di qualificazione al Campionato Italiano cadette di sciabola, tenutasi sempre nel fine settimana a Montesilvano (Pescara), dove su oltre 100 atlete si è classificata a metà classifica.

    Nel complesso tutti i piccoli atleti della Brianzascherma hanno dimostrato notevoli progressi nella gestione delle gare, che lasciano ben sperare per i prossimi impegni, che vedranno in pedana a Trento alcuni spadisti nel prossimo fine settimana.

  • Dai Minions ai Master

    In DN19-20, News on

    Ancora un grande impegno per gli atleti della Brianzascherma, che in questo fine settimana hanno gareggiato a Torino, Brescia e Pavia.

    A Pavia si è svolta la prima tappa della stagione 2019-2020 dei Minions, circuito di gioco e scherma organizzato da alcune società lombarde, dedicato ai piccoli schermidori dai 7 (gatti con gli stivali) ai 10 anni. Nella spada Teo Ahn ha continuato il percorso che già lo ha visto vincitore l’anno scorso, conquistando il primo posto con una rimonta da brividi. Poca fortuna per Ludovica Arosio che per una stoccata non accede alla finale ad otto.

    A Torino, nella seconda prova Master di fioretto e sciabola, Adriana Albini, malgrado i suoi sempre più numerosi impegni professionali, conquista un ottimo terzo posto nella sciabola.

    Infine a Brescia, nella prima edizione dell’”International Fencing Challange”, gara internazionale dedicata a fiorettisti e spadisti under 14, i portacolori della Brianzascherma si sono ben difesi. Nel fioretto ottima prestazione di Maria Elvira Bigatti  che per poco non accede alla finale ad otto, mentre un po’ sottotono è apparsa Ginevra Marchetti; nella spada, pur non brillando, Carola Citarella e Francesca Basso hanno ottenuto risultati discreti, in linea con la loro attuale preparazione.

    Per il prossimo fine settimana sono in calendario a Forlì i Campionati Italiani Under 23 mentre a Lucca saranno impegnati gli sciabolatori under 14.

  • Effetto WOW! Bravissima Giulia!

    In DN17-18, News on

    Altro fine settimana impegnativo per gli atleti della Brianzascherma, con i Minions impegnati a Pavia nella 3° tappa, i fiorettisti under 14 ad Assisi nella seconda prova di qualificazione al Campionato Italiano e gli assoluti a Brescia nella gara di Campionato regionale.

    Due le spadiste Minions impegnate a Pavia che, abili nel far valere gli insegnamenti quotidianamente appresi in palestra, sono arrivate entrambe alle soglie della finale: Carola Citarella nella categoria Bambine e Caterina Messa nella prime lame.

    Ad Assisi Gabriele Villa nella categoria Maschietti ha avuto la sfortuna di perdere per una sola stoccata l’assalto che lo avrebbe portato in finale ottenendo così un non disprezzabile 14º posto. Tra le fiorettiste buoni risultati sono stati ottenuti da Carlotta Lauri nella categoria Ragazze e da Francesca Gonano nelle Allieve, uscite dalla gara rispettivamente alla terza ed alla seconda eliminazione diretta.

    Tra i fiorettisti da segnalare la buona prova di Gabriele Mangiarotti nella categoria Allievi, fuori nell’eliminazione diretta che portava ai migliori 32 mentre nella categoria Giovanissimi Simone Pezzuto e Gabriele Tirrito cedono alla terza eliminazione diretta ed Edoardo Vasta e Daniele Corti cedono il campo alla prima.

    Al Campionato Regionale assoluto di Brescia ottimo terzo posto per Annalisa Mercadante nella sciabola, mentre nella sciabola maschile Ludovico Dassi e Dario Raspanti entrano tra i migliori 16.

    Nel Fioretto maschile si classificano tra i migliori 32 sia Giulio De Francesco che Elia Corio.

    Nella spada 17º posto dopo un ottimo avvio da parte di Camilla Mondelli seguita da Iris Caprotti e da Erika Secchi. Tra i maschi più che buono il 15º posto di Lorenzo Giorgi, con Lorenzo Pedretti ed Andrea Cimatti nei migliori 32, seguiti da Lorenzo Odetti e Federico Picchi.

    In contemporanea a Brescia si sono tenuti i Campionati Regionali paralimpici assoluti; da sottolineare qui l’ottima prova della spadista Giulia Serra che alla sua prima gara ottiene il 2º posto assoluto.

    Colgo l’occasione per porgere, unitamente agli atleti della Brianzascherma, i miei migliori auguri per le prossime feste pasquali.