Articoli taggati con ‘Campionato Italiano’

  • Dal campo gara di Riccione

    In DN21-22, News on

    Si è concluso mercoledì 18 maggio il Campionato Italiano per gli under 14, che si avvale nell’intitolazione del prestigioso ricordo del Presidentissimo Renzo Nostini.

    Pochi gli atleti presenti della Brianzascherma, poiché molti hanno dovuto rinunciare per pressanti impegni scolastici, tuttavia la rappresentativa brianzola si è comportata in modo egregio, riportando risultati interessanti.

    Nella categoria Bambine di fioretto Sara Longoni ha ottenuto un bel 12º posto; avrebbe potuto entrare facilmente nella finale ad otto se la sfortuna non le avesse assegnato un girone da sei atleti il cui risultato è stato determinante per un accoppiamento difficile nell’assalto finale. Sara ancora una volta ha dimostrato di avere grinta sufficiente per ottenere importanti risultati in futuro.

    Un altro risultato tra i migliori sedici è stato conquistato da Maria Bigatti nella categoria Allieve di fioretto. Maria ha tirato tutto il giorno concentrata e solo la sconfitta con la romana D’Angelo le ha impedito di raggiungere una agognata finale.

    Nella medesima categoria Ginevra Marchetti ha incontrato una giornata negativa e si è dovuta accontentare di una classifica bugiarda che la colloca tra le migliori 64 atlete presenti.

    Ancora tra i migliori 16 e quindi ad un passo dalla finale ad otto Teo Ahn nella spada Maschietti ha tirato benissimo nonostante mancasse di allenamento a causa di una fastidiosa influenza.

    Buoni risultati sono stati conseguiti nella sciabola, arma nella quale hanno gareggiato nella categoria Giovanissimi Gabriel Merati, Luca Gelosa e Sofia Yasini. Con una prestazione leggermente al di sotto delle loro possibilità, hanno ottenuto risultati che li colloca tra i migliori 32, un risultato non da poco se si considera che la sciabola è un’arma non tanto presente in Lombardia ed in genere nel Nord Italia.

    Infine, nella categoria Giovanissimi di fioretto un Manuel Lombardi emozionatissimo – era la sua prima volta in una gara così importante – non è riuscito a superare la prima eliminazione diretta. Con l’esperienza maturata in questa occasione, Manuel si saprà rifare il prossimo anno.

    Nel fine settimana il calendario della FIS ha proposto il Campionato Italiano under 23 a Gerenzano (VA). Buona la partecipazione degli sciabolatori della Brianzascherma con un ottimo ottavo posto di Arianna Ilari e l’11º di Alessandro Fattori. Non del tutto sufficiente  invece la partecipazione degli spadisti Iris Caprotti e Lorenzo Pedretti, fermatisi all’alba delle eliminazioni che contano per ottenere risultati di prestigio.