Articoli taggati con ‘Kinder+Sport’

  • Due gare importanti

    In DN17-18, News on

    Trasferta lunga e senza grandi soddisfazioni quella degli spadisti under 14 che nel fine settimana sono stati impegnati a Caserta nella terza gara di qualificazione al Campionato Italiano che si svolgerà ad aprile a Riccione.

    Il risultato migliore è stato ottenuto nella gara delle Bambine da Carola Citarella, che con una gara intelligente ha sfiorato l’ingresso tra le migliori sedici atlete. Hanno perso per i migliori 32 Giacomo Serioli nella categoria Ragazzi, Tommaso Bonfanti e Pietro Garegnani nella categoria Allievi. Out nel turno precedente Mirko Ottelli tra i Ragazzi, Alyssa Pizzagalli tra le Ragazze, Filippo Villa e Lorenzo Fumagalli tra gli Allievi.

    Anche nel Campionato Italiano under 23 che si è svolto a Colle Val d’Elsa (SI) non si sono ottenute grandi soddisfazioni. L’unico rappresentante della Brianzascherma, Federico Picchi in allenamento solo da pochi mesi, infatti, nonostante l’impegno non è riuscito a superare il taglio del girone iniziale.

    A Busto Arsizio (VA) era in programma la quinta prova nazionale Master, alla quale ha partecipato una nutrita schiera di atleti della Brianzascherma.

    Nel Fioretto ottima prova per l’istruttore nazionale Filippo Gasparotti 3º mentre si sino fermati per l’ingresso tra i migliori 16 Francesco Cordua, Antonio Mauro Fascì e Guido Montagnino. Nella successiva gara dei Veteres lo stesso Fascì ottiene un ottimo 3º posto.

    Nella gara di sciabola finale e 8º posto per Raffaella Cegna nella gara femminile mentre nella maschile l’istruttore nazionale Marco Festa si è classificato 12º con Dario Raspanti ed Alessandro Paglia che si sono arresi nel turno precedente.

    Nella spada, infine, Raffaella Cegna ed Elena Pomesano sfiorano l’ingresso nella finale ad otto nella gara femminile con Francesca Acquati e Manuela Zani nel turno precedente. Nella prova maschile si fermano alla seconda diretta Francesco Cordua, Alberto Mangiarotti e Massimo Martignoni, stop alla prima invece per Saverio Carlucci, Sergio MussiNicolas Faret, Antonio Fascì, Roberto Infante, Gianmario Lorenzetti e Michele Vasta.

    Nel prossimo fine settimana i fiorettisti under 14 saranno impegnati ad Assisi nella terza prova nazionale, mentre gli assoluti saranno a Brescia per il loro Campionato regionale.

  • Il weekend di gare

    In DN17-18, News on

    Ottimi segnali

    Nel fine settimana si è volta a Treviso la prima prova di qualificazione nazionale dedicata ai fiorettisti, con diversi atleti della Brianzascherma in gara, molti dei quali al debutto in una prova di così alto livello.

    Tra i tanti debuttanti una certezza è stata la finale conquistata da Gabriele Villa, 6° nella categoria Maschietti; un’altra perla che va ad aggiungersi ai già ottimi risultati ottenuti da Gabriele nelle precedenti gare. Nella stessa categoria i due debuttanti Alessio Dossena ed Edoardo Mignanego hanno mancato per un niente l’accesso ai migliori 64.

    Ottima gara e finale sfiorata nella categoria Ragazze per Carlotta Lauri; la finale Carlotta l’avrebbe meritata visto l’impegno che mette ogni giorno negli allenamenti. Lo stesso vale per Gabriele Mangiarotti, che per un nulla perde l’assalto per i migliori 16 nella categoria Allievi.

    Per i Giovanissimi buone prestazioni sono arrivate da Gabriele Tirrito e da Simone Pezzuto ad un passo dai migliori 64 mentre il debuttante Leonardo Milazzo si è arreso nel turno precedente.

    Nella categoria Bambine buone prestazioni per le deb Sveva Accorrà, 42ª e Ilaria Coticchio 72ª, mentre segnali non incoraggianti sono arrivati nella categoria Ragazzi dove si salva solo perché debuttante Daniele Corti.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••

    Nello stesso fine settimana a Milano si è svolta la tradizionale gara di spada e sciabola organizzata dalla Società del Giardino. Risultati di prestigio sono stati ottenuti nella sciabola femminile da Susanna Maffucci e da Annalisa Mercadante, rispettivamente al 6° e 7° posto della classifica finale e da Ludovico Dassi, 20° nella sciabola maschile.

    Discreti risultati anche nella spada con Lorenzo Pedretti e Mauro Fascì tra i migliori 64.

    La prossima settimana vedrà impegnati gli spadisti a Cremona nella seconda prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti.

  • Campionato Regionale Cadetti

    In DN17-18, News on

    Che soddisfazioni!

    Lo scorso fine settimana ha visto molti atleti lombardi impegnati a Carugate (MI) nelle gare del Campionato Regionale Cadetti e nelle gare a squadre dedicate al Gran Premio Giovanissimi.

    E proprio dai più giovani è arrivato il primo titolo regionale: la squadra di fioretto Maschietti/Giovanissimi formata da Leonardo Maria Milazzo, Simone Pezzuto, Gabriele Tirrito e Gabriele Villa ha conquistato il primo posto ed il titolo superando la squadra di Bresso. Grande soddisfazione per i ragazzi, Maestri ed Istruttori, e la conferma di un vivaio sempre più interessante.

    Dai più piccini ai più grandicelli il risultato non cambia; infatti nel fioretto Cadetti Giulio De Francesco, con una gara al limite della perfezione, si aggiudica la vittoria, accompagnata da un buonissimo ottavo posto per Elia Corio.

    Nella sciabola Cadette le ragazze della Brianzascherma hanno inanellato una serie di risultati positivi che alla fine della gara hanno visto Arianna Ilari, Annalisa Mercadante, Susanna Maffucci e Lucrezia Tonello occupare il 6°, 7° 8° e 9° posto della classifica finale.

    Nella spada Cadetti 13° posto per Lorenzo Odetti, con Tommaso Ciocca, Gabriele Incani e Ivan Pezzuto che si sono bloccati nell’assalto per i migliori 32, mentre Federico Fattori si classifica al 16° posto nella sciabola Cadetti.

    Nella spada femminile Cadette Iris Caprotti si ferma nell’assalto per agguantare la finale, mentre Camilla Mondelli in quello per l’accesso alle migliori sedici.

    Ritornando al Gran Premio Giovamissimi da segnalare il 7° posto nella spada Ragazzi /Allievi della squadra formata da Pietro Garegnani, Gabriele Mangiarotti, Mirko Ottelli e Giacomo Serioli mentre la seconda squadra conquista il 10° con Federico Agostoni, Tommaso Bonfanti, Lorenzo Fumagalli e Filippo Villa.

    Da segnalare infine il 4° posto della squadra Bambine/Giovanissime di spada femminile con Carola Citarella, Diana Manenti e Nicole Pachner, il 6° della squadra di fioretto Bambine/Giovanissime con Sveva Accorrà, Ilaria Coticchio ed Aurora Matarrese, l’ottavo della squadra di spada femminile Ragazze/Allieve formata da Alessia Cairati, Alyssa Pizzagalli ed Elisa Rossi, nonché il nono della squadra di spada Maschietti/Giovanissimi formata da Andrea Bonalumi, Nicolas Cantù, Dario De Francesco e Filippo Fattori.

    Prossimo impegno a Treviso per una prova nazionale riservata ai fiorettisti.

     

  • Grand Prix “Kinder+Sport” * Sciabola Femminile

    In DN17-18, News on

    Brava Elisa!

    Una trasferta lunga e difficile attendeva nello scorso fine settimana Elisa Ciscato, impegnata nella prima prova nazionale di sciabola a Mazara del Vallo (TP), in un territorio che ha fatto della sciabola un’arte.

    Elisa si è difesa bene nel girone iniziale, ma si è dovuta arrendere nella eliminazione diretta, riuscendo comunque a classificarsi al 20° posto.

    Il prossimo fine settimana vedrà impegnati i Giovani a Ravenna, nella prima prova di qualificazione nazionale di spada, valida per il Campionato Italiano di categoria.

  • Circuito Nazionale Under14 – Grand Prix “Kinder+Sport”

    In DN17-18, News on

    Qualche buono spunto

    Nel fine settimana si è svolta a Ravenna la 1ª prova nazionale di spada dedicata agli schermidori under 14 con in pedana 12 atleti della Brianzascherma.

    Nella categoria Ragazzi (166 partecipanti), dopo un ottimo girone con 5 vittorie, Giacomo Serioli perde un tiratissimo assalto ad eliminazione diretta per una stoccata, classificandosi 19°, mentre Mirko Ottelli, lottando ad ogni assalto è sconfitto nell’assalto che lo avrebbe classificato tra i primi 64 tiratori.

    Ottimo esordio per Carola Citarella nella categoria Bambine (82 partecipanti), con 5 vittorie nel girone iniziale ma che negli assalti ad eliminazione diretta perde la serenità e non supera quello per i 32, classificandosi al 35° posto.

    Alla sua terza gara Elisa Rossi si classifica 36a tra le Allieve (148 partecipanti) vendendo cara la pelle nell’assalto per le 32, mentre Angela Sarubbi si classifica al 68° posto con una prestazione senza acuti ed Eleonora Ronchi non supera l’assalto per i 128.

    Bella esperienza per i Maschietti (156 partecipanti) con Nicolas Cantù che perde l’assalto per i 32 e si classifica 53°, mentre Andrea Bonalumi non supera lo scoglio della prima eliminazione diretta.

    Nella categoria Ragazze Alyssa Pizzagalli si è ben difesa  classificandosi 72ª su oltre 120 partecipanti; lo stesso per Filippo Fattori  che alla sua prima gara perde per entrare nei 64 con 180 atleti partecipanti.

    Dolenti note per la Categoria Allievi, dove Tommaso Bonfanti e Lorenzo Fumagalli hanno offerto prestazioni al di sotto delle proprie possibilità, classificandosi rispettivamente 78° e 164°.

    Per la prossima settimana è in calendario la prima prova nazionale under 14 di sciabola a Mazara del Vallo.