Articoli taggati con ‘Legnano (VA)’

  • La nostra ragazza d’oro

    In DN19-20, News on

    BARBARA GABELLA ORO AI MONDIALI MASTER DE IL CAIRO

    Barbara Gabella, con le compagne Ewa Borowa, Maria Caproni, Gianna Cirillo, Gianna Della Corte ed Iris Gardini ha conquistato la medaglia d’oro a squadre nell’ultima giornata di gara dei mondiali Master de Il Cairo.

    La festa azzurra è partita alla stoccata del 30-17 con cui la squadra di spada femminile ha concluso l’assalto finale contro la Germania, conquistando così il titolo iridato. Le spadiste azzurre, dopo la fase a gironi, avevano sconfitto ai quarti le portacolori della Gran Bretagna col punteggio di 30-22, per poi avere ragione in semifinale della Francia per 24-22. Grandissimo risultato ottenuto da Barbara, che la Brianzascherma festeggerà al suo ritorno dall’Egitto.

    Poca fortuna invece nelle prove individuali che hanno visto Adriana Albini sfiorare la finale ad otto nella sciabola e la stessa Barbara Gabella eliminata troppo presto nella spada.

    Nel fine settimana si è svolta a Legnano la prima prova nazionale di spada valida per la qualificazione al Campionato Italiano Cadetti.

    Nella spada femminile (327 atlete in gara) Iris Caprotti supera agevolmente le prime due eliminazioni dirette classificandosi a metà classifica mentre Giulia Castelli alla sua prima gara importante non riesce a superare il girone iniziale.

    Nella spada maschile (426 partecipanti) più che buone le prove di Pietro Garegnani e di Giacomo Serioli che ottengono la qualificazione per la prova Giovani di Ravenna mentre, pur tirando discretamente bene,  trovano semaforo rosso al girone Mauro Boda, Tommaso Agliati, Filippo Villa e Mirko Ottelli.

    Nel prossimo fine settimana è in programma a Bastia Umbra  la 1° prova nazionale di qualificazione riservata alla sciabola.

  • Prima prova nazionale Cadetti

    In DN18-19, News on

    Poca fortuna per i schermidori della Brianzascherma alla prima prova nazionale Cadetti di Legnano, gara lunga e complicata che ha visto la partecipazione di quasi 800 schermidori provenienti da ogni parte d’Italia.

    Hanno solo sfiorato la qualificazione alla successiva prova nazionale Giovani di Ravenna sia Camilla Mondelli tra le Cadette che Giulio De Francesco nei Cadetti; entrambi protagonisti di una buona prova che solo la classifica avulsa dopo i gironi iniziali non ha consentito loro di ottenere una meritata qualifica.

    Gara in parallelo per i restanti 4 portacolori della Brianzascherma, tutti alla loro prima prova nella nuova categoria. Nei Cadetti l’avversa sorte ha messo di fronte Pietro Garegnani e Filippo Villa nella seconda eliminazione diretta a giocarsi il passaggio al turno successivo. L’ha spuntata Pietro Garegnani ma entrambi sono stati relegati nella parte centrale della classifica. Tra le Cadette Elisa Rossi e Iris Caprotti hanno superato due eliminazioni dirette pure loro classificatesi a metà classifica. Ancora gara in parallelo per Eleonora Ronchi e Lorenzo Fumagalli, che non sono riusciti a superare il taglio dei gironi iniziali.

    Triplice impegno nel prossimo fine settimana con la gara Master a Conegliano, quella per disabili a Busto Arsizio e la prima prova nazionale Cadetti di Sciabola a Foggia.