Articoli taggati con ‘Master’

  • L’ultima gara stagionale

    In DN20-21, News on

    Ultima gara della stagione 2020 2021. A Bressanone si è svolta la finale del Campionato Italiano Master di scherma, con una partecipazione di atleti di alto livello che, nonostante il periodo ancora difficile dovuto all’emergenza Covid, non hanno voluto perdere questo importante appuntamento.

    Della Brianzascherma erano presenti all’appuntamento finale tre atleti; Adriana Albini nella spada e nella sciabola, Mauro Fascì e Francesco Cordua nella spada.

    Belle le prove della dottoressa Albini che, nonostante alcuni problemi al ginocchio, si classifica al 5° posto in entrambi le armi, conquistando altresì il pass per i Campionati del Mondo nella sciabola. Un risultato eccezionale se si considera quanto è stata svolta con difficoltà la stagione schermistica appena conclusa.

    Anche per gli spadisti la prova è stata complessivamente buona; entrambi hanno effettuato un buon girone iniziale per poi passare alla eliminazione diretta, superando il primo ostacolo ma fallendo di poco il passaggio ai migliori 16.

    Un anno certo non indimenticabile che lascia tuttavia la speranza di una ripresa delle attività sportive in attesa degli attesissimi Giochi Olimpici di Tokyo, nei quali la scherma italiana saprà farsi nuovamente valere.

  • Campionati Italiani Paralimpici e seconda prova Master

    In DN20-21, News on

    Si è svolto a Verona il Campionato italiano scherma in carrozzina.

    Brianzascherma ha partecipato con Giulia Serra, protagonista di una bella gara nella quale ha mostrato una buona scherma, ancora purtroppo con momenti di disattenzione, che hanno troppo influito sulla sua prestazione complessiva. Buona comunque la prova di Giulia e tantissima esperienza acquisita in una gara degna finalmente di tale nome, dopo due anni di stop causa pandemia.

    Per i Master, ancora due belle gare di Adriana Albini, terza nella sciabola e ottava nella spada, alla seconda prova nazionale di Carrara, che si è tenuta nel fine settimana e un buon 12esimo posto per Antonio Fascì nella spada maschile categoria 3.

    Ora il prossimo appuntamento per i Master è il Campionato Italiano, organizzato a Bressanone dal 25 al 27 giugno.

     

  • Campionati Regionali U14 e, finalmente, i Master!

    In DN20-21, News on

    Fine settimana ai Campionati regionali under 14 ospitati a Gerenzano (VA).

    I piccoli sciabolatori in gara ottengono un bellissimo terzo posto con Gabriel Merati e un ottimo settimo con Luca Gelosa, sfortunatamente si sono incontrati tra di loro per i quattro altrimenti la prestazione poteva essere ancora migliore!

    Oltre agli sciabolatori, tra gli altri portacolori della Brianzascherma i migliori sono stati Manuel Lombardi nel fioretto maschietti e Ginevra Marchetti nel fioretto Allieve, ad un passo dalla partecipazione ai migliori otto finalisti; per tutti gli altri una gara poco brillante, giustificata dal fatto che molti di partecipavano per la prima volta ad una vera gara ufficiale.

     

    Ottime notizie infine dalla prima prova Master di Terni; Adriana Albini sale sul terzo posto del podio sia nella spada che nella sciabola. Un ottimo inizio dopo la lunghissima pausa dovuta alla pandemia.

    Sfortunato invece Gianmario Lorenzetti che dopo un girone difficile al suo esordio nella spada maschile categoria 1 (over 40) si è dovuto arrendere nell’assalto per i migliori 16.

     

    A breve con i risultati dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani di Riccione.

  • Le conferme da Adriana e Sabrina, Massimo in forma smagliante

    In DN19-20, News on

    Questo fine settimana ha visto impegnati a Terni i Master, nella loro prova di qualificazione nazionale.

    Nutrito il gruppo della Brianzascherma nella spada ed una sola, ma estremamente qualificata, atleta nella sciabola.

    Nella spada femminile due atlete sono pervenute alla finale ad otto dopo un torneo lungo e faticoso; Adriana Albini 3ª e Sabrina Antonietti 5ª hanno dimostrato di essere ben preparate per il Campionato Italiano di categoria, che si terrà a Cagliari di fine Aprile.

    Meno bene gli spadisti con il solo Massimo Martignoni che si difende, perdendo l’assalto per la finale ad otto, mentre nei turni precedenti si fermano Antonio Fascì, Alberto Mangiarotti, Francesco Cordua, Sergio Mussi e Roberto Infante, poi 3º nel successivo torneo di consolazione.

    Nella gara Master di sciabola, ancora un’instancabile Adriana Albini conquista un più che eccellente 5º posto di finale.

    Oltre ai Master era in calendario anche una gara internazionale a Roma per gli under 23, gara in cui Arianna Ilari nella sciabola si è messa in evidenza con 4 vittorie nel girone iniziale, classificandosi poi al 36º posto, mentre a Sarnico nel Trofeo Bellini una brillante Ginevra Marchetti ha saputo conquistare un eccellente 5º posto nella gara di fioretto Giovanissime.

  • Manca Barbara, ci pensano Sabrina, Adriana e Antonio a tenere alta la bandiera Brianzascherma

    In DN19-20, News on

    Fine settimana dedicato alle gare Master a Cividale del Friuli nella loro seconda prova nazionale. Anche qui la Brianzascherma ha risposto presente con otto tiratori impegnati in due armi.

    Nella spada femminile Adriana Albini e Sabrina Antonietti hanno ottenuto, nelle rispettive categorie, un eccellente terzo posto, confermando così l’ottima forma già dimostrata nella precedente prova nazionale. Già negli assalti di allenamento sostenuti in palestra si vedeva che le due spadiste avrebbero ottenuto gli ottimi risultati che stanno conseguendo. Discreta la prova di Elena Benetton fermatasi al turno precedente.

    Adriana Albini, poi, non del tutto soddisfatta si è messa alla prova anche nella gara di sciabola, ottenendo anche in questa specialità un eccellente 5° posto di finale.

    Non del tutto soddisfacente il risultato ottenuto dagli spadisti Francesco Cordua, Antonio Fascì, Massimo Martignoni, nessuno dei quali, pur dimostrando una preparazione adeguata, è riuscito a superare la prima eliminazione diretta, mentre Sergio Mussi, superato il primo turno si è fermato tra i migliori 32. Il solo Antonio Fascì, poi, è riuscito ad ottenere un 2° posto nella finalina di consolazione.

    Nel prossimo fine settimana sarà la volta degli under 14, impegnati nella loro seconda prova regionale.

  • …e Adriana lo apre alla grande!

    In DN19-20, News on

    London calling, Adriana risponde!

    Tempo di vacanze ma anche di lavoro per gli atleti della Brianzascherma. Nella prova internazionale Master categoria 3 tenutasi a Guilford (UK) Adriana Albini conquista un ottimo terzo posto con una gara offuscata solo dalla sconfitta in semifinale con la vincitrice del torneo per 8 a 9 alla priorità nell’extra time. Complimenti ad Adriana che ha rinunciato ad alcune giornate di vacanza per cimentarsi, con successo, in una gara internazionale considerata tra le più difficili del circuito internazionale.

    Riprendono con martedì 7 gennaio gli allenamenti in vista delle gare che terranno impegnati gli atleti della Brianzascherma nel prossimo fine settimana; a Gerenzano (VA) per la prova di qualificazione al campionato italiano assoluti per sciabolatori e sciabolatrici e quale prova a squadre Zona Nord per gli spadisti.

  • Antonio chiude l’anno brillantemente

    In DN19-20, News on

    Altro fine settimana denso di impegni per la Brianzascherma.

    A Cassino, nella seconda prova nazionale Master, Antonio Mauro Fascì sale sul terzo gradino del podio dopo una bellissima gara, arrendendosi per 8 a 9 al vincitore della prova. Per gli altri atleti in gara della Brianzascherma, Francesco Cordua, Alberto Mangiarotti e Nicolas Faret alti e bassi in una gara che vedeva impegnati i tiratori più forti della categoria. Tra le Master, Adriana Albini si classifica quinta dopo un altrettanto bellissimo inizio di gara.

    A La Spezia invece erano impegnate le piccole fiorettiste nella loro prima gara di qualificazione nazionale under 14. Maria Bigatti e Ginevra Marchetti non hanno superato lo scoglio dei trentaduesimi, pur dimostrando evidenti miglioramenti che necessitano però di ulteriore lavoro di rifinitura in palestra.

    Si chiude così la prima parte della stagione 2019 – 2020; ora ci aspettano le vacanze di Natale per poi ripartire a gennaio più forti e più carichi di prima.

    Giovedì 19 dicembre si festeggerà in palestra e nell’occasione augureremo a tutti i nostri atleti, alle loro famiglie, ai dirigenti ed a tutti coloro che ci seguono con simpatia un sereno Santo Natale ed un anno 2020 denso di successi e soddisfazioni.

  • Dai Minions ai Master

    In DN19-20, News on

    Ancora un grande impegno per gli atleti della Brianzascherma, che in questo fine settimana hanno gareggiato a Torino, Brescia e Pavia.

    A Pavia si è svolta la prima tappa della stagione 2019-2020 dei Minions, circuito di gioco e scherma organizzato da alcune società lombarde, dedicato ai piccoli schermidori dai 7 (gatti con gli stivali) ai 10 anni. Nella spada Teo Ahn ha continuato il percorso che già lo ha visto vincitore l’anno scorso, conquistando il primo posto con una rimonta da brividi. Poca fortuna per Ludovica Arosio che per una stoccata non accede alla finale ad otto.

    A Torino, nella seconda prova Master di fioretto e sciabola, Adriana Albini, malgrado i suoi sempre più numerosi impegni professionali, conquista un ottimo terzo posto nella sciabola.

    Infine a Brescia, nella prima edizione dell’”International Fencing Challange”, gara internazionale dedicata a fiorettisti e spadisti under 14, i portacolori della Brianzascherma si sono ben difesi. Nel fioretto ottima prestazione di Maria Elvira Bigatti  che per poco non accede alla finale ad otto, mentre un po’ sottotono è apparsa Ginevra Marchetti; nella spada, pur non brillando, Carola Citarella e Francesca Basso hanno ottenuto risultati discreti, in linea con la loro attuale preparazione.

    Per il prossimo fine settimana sono in calendario a Forlì i Campionati Italiani Under 23 mentre a Lucca saranno impegnati gli sciabolatori under 14.

  • Arianna CAMPIONESSA REGIONALE agli Assoluti di Cremona!

    In DN19-20, News on

    Fine settimana impegnativo per la Brianzascherma, impegnata su più fronti, non senza qualche bella soddisfazione ad iniziare dai Campionati regionali assoluti che si sono svolti a Cremona. Qui Arianna Ilari si è laureata Campione regionale di sciabola per la stagione 2019 – 2020 con una brillante prestazione che le è valsa la vittoria. Nella stessa specialità da registrare il sesto posto in finale della sorella Camilla Ilari alla sua prima apparizione in una gara importante.

    Alla prima prova di qualificazione nazionale riservata alla categoria Cadetti di San Severo (FG) più che buone le prestazioni degli atleti della Brianzascherma con Annalisa Mercadante ed Elisa Ciscato – al suo primo anno nella categoria – che sfiorano l’ingresso tra le migliori 32. Stesso risultato per Valerio Beretta, anch’egli alla sua prima apparizione in una categoria che riunisce atleti nati negli anni 2003, 2004 e 2005.

    Sorpresa alla prima prova Master di Conegliano (TV) con il ritorno in pedana dopo diversi anni della Maestra Roberta Giussani nella spada; nonostante qualche ruggine Roberta arriva agevolmente in finale conquistando un ottimo settimo posto. Finale raggiunta anche da Adriana Albini sia nella spada che nella sciabola, a riprova della sua ottima preparazione. Poca fortuna per le restanti Master Francesca Acquati, Sabrina Antonietti, Elena Benetton, Emanuela Zani e per i Master Stefano Benedet, Francesco Cordua, Nicolas Faret, Antonio Fascì, Alberto Mangiarotti e Massimo Martignoni, tutti bloccati a metà classifica.

    La prossima settimana saranno in pedana gli under 14, impegnati a Gerenzano (VA) nella prima prova regionale.

  • Due Campionati: Italiani Under 20 a squadre miste ed Europei Master

    In DN18-19, News on

    Nel fine settimana si sono svolti a Novara i Campionati Italiani Under 20 a squadre miste. Per la prima volta la Brianzascherma ha partecipato con tre squadre di Cadetti e Giovani, una di sciabola e due di spada. La partecipazione degli atleti brianzoli, anche per la mancanza di esperienza, non è stata tra le più brillanti e, nonostante la loro buona preparazione, non è stato possibile superare la fase a gironi. Divertimento ed esperienza acquisite che saranno utili in un prossimo futuro.

    Anche per i Master, impegnati nel loro campionato europeo in Francia a Cognac, la partecipazione non è stata tra le più brillanti. Nelle gare di spada con oltre 300 partecipanti gli atleti della Brianzascherma Nicolas Faret, Antonio Mauto Fascì, Massimo Martignoni, Francesco Cordua ed Alberto Mangiarotti si sono classificati quasi tutti a metà classifica. Nella spada femminile, invece, una brillante Barbara Gabella è riuscita ad entrare nella finale ad otto, conquistando l’ultima posizione disponibile.

    Ora l’appuntamento è fissato al Festival dello Sport dell’8 e 9 giugno prossimo, all’Autodromo Nazionale di Monza, giornate in cui andrà in scena la 6ª edizione della “Bulli & Pupe”, gara che tradizionalmente chiuderà la stagione agonistica.

    Infine, complimenti a Filippo Maria Gasparotti che presso l’Accademia di Napoli ha superato brillantemente gli esami ed ha conseguito il diploma di Maestro di scherma.