Articoli taggati con ‘Qualifiche nazionali’

  • Brianzascherma tra giovani e Master

    In DN18-19, News on

    Anche in questo fine settimana la Brianzascherma è stata impegnata su più fronti; i Master a Roma nella loro quarta prova di qualificazione nazionale, Ragazzi/Allievi di spada nel Campionato italiano a squadre di Bolzano ed infine a Brembate (BG) spadisti e fiorettisti nel Torneo A.C..

    I migliori risultati sono arrivati ancora una volta dai Master con Filippo Gasparotti 3º nella gara di fioretto e con Barbara Gabella 6ª nella spada nella sua categoria, mentre hanno sfiorato l’ingresso nella finale ad otto Saverio Carlucci e nuovamente Filippo Gasparotti nella spada. Pur disputando una buona gara, poca fortuna invece hanno avuto gli altri atleti, quasi tutti arenatisi nei sedicesimi di finale: Roberto Infante, Federico Picchi, Nicolas Faret, Francesco Cordua, Sergio Mussi, Stefano Benedet, Antonio Mauro Fascì ed Alberto Mangiarotti tra gli spadisti Laura Valsecchi, Francesca Acquati ed Elena Benetton tra le spadiste.

    A Bolzano la squadra Ragazzi/Allievi di spada, composta da Andrea Camattini, Mirko Ottelli e Giacomo Serioli non supera i trentaduesimi in una gara estremamente competitiva, dimostrando comunque un affiatamento notevole.

    Nel Trofeo A.C. di Brembate, infine, 10º posto per Camilla Mondelli nella spada open e per Simone Pezzuto negli Allievi di fioretto con Gabriele Tirrito più attardato.

  • Finalmente Andrea!

    In DN18-19, News on

    Fine settimana importante per gli spadisti della Brianzascherma, impegnati nella seconda prova regionale di qualificazione a Brembate (BG)

    I risultati più importanti sono arrivati dagli spadisti con uno spettacolare 3° posto e relativa qualifica di Andrea Cimatti, che in una gara difficile cui hanno partecipato oltre 200 atleti lombardi, ha effettuato un percorso netto sino alla semifinale, finendo battuto più dalla fatica che dall’avversario, nell’assalto che gli avrebbe concesso di battersi per la vittoria. Poca fortuna hanno invece incontrato. Lorenzo Pedretti ed Alessandro Colombo, finiti ai margini di una più che meritata qualificazione, usciti dalla gara nell’assalto per i migliori 32. Convincente la gara dei giovani Federico Picchi, Lorenzo Fumagalli e Pietro Garegnani stoppati nel turno precedente così come quella del master Michele Vasta che, passato agevolmente il girone iniziale, si è dovuto arrendere ad un avversario più giovane nella prima eliminazione diretta.

    Si sono invece ben difese le spadiste nella prova loro riservata; Camilla Mondelli dopo il girone iniziale superato alla grande è stata fermata per una sola stoccata alla prima eliminazione diretta mentre  Elisa Rossi si è dovuta arrendere già al girone.

    Nel prossimo fine settimana saranno impegnati i Master a Roma nella terza prova di qualificazione nazionale mentre a Bolzano saliranno in pedana a Bolzano Andrea Camattini, Mirko Ottelli e Giacomo Serioli nella prova di Campionato Italiano a squadre del Gran Premio Giovanissimi.

  • Bravissima Annalisa!

    In DN18-19, News on

    Zevio (VR) ha ospitato nel fine settimana le prove di qualificazione al campionato Italiano zona Nord per fiorettisti e sciabolatori nonché la prova a squadre ‘per gli spadisti della Categoria C2.

    Nella prova delle sciabolatrici ha ottenuto il 13º posto e la qualificazione alla fase nazionale Annalisa Mercadante. Annalisa, seconda tra le atlete lombarde, nonostante la sua giovane età – è ancora una Cadetta – si sta dimostrando sempre più come la sciabolatrice di punta della Brianzascherma ottenendo risultati di gara in gara più importanti. Poca fortuna per la compagna Arianna Ilari, che non supera l’assalto che l’avrebbe classificata tra le migliori 32 atlete in gara. Analogo risultato è stato ottenuto da Alessandro Fattori in una gara affollata con i più forti sciabolatori della zona Nord .

    Nella gara a squadre di spada maschile, il quartetto della Brianzascherma formato da Andrea Cimatti, Alessandro Colombo, Lorenzo Pedretti e Federico Picchi ha ottenuto un più che onorevole 18º posto, non sufficiente però per la promozione alla superiore categoria C1.

    Prossimo impegno delle lame della Brianzascherma a Terni nella seconda prova di qualificazione nazionale Cadetti. I Master saranno invece impegnati nella terza prova nazionale a Bologna.

  • Qualifiche nazionali assoluti

    In DN18-19, News on

    Dopo il successo di affluenza al 13º Trofeo d’Autunno gli spadisti della Brianzascherma sono stati impegnati nel fine settimana a Casirate d’Adda (BG), nella gara regionale assoluta valida per la qualificazione nazionale. Alto il numero degli atleti in gara (142 di spada femminile e 196 di spada maschile), tutti a contendersi i pochi posti disponibili per la gara nazionale in programma a Bastia Umbra nel prossimo mese di novembre.

    Nella spada femminile qualificata alla fase nazionale Barbara Gabella con il 14º posto conseguito mentre hanno sfiorato la qualificazione Camilla Mondelli ed Iris Caprotti, entrambe sconfitte nell’assalto per le migliori 32. Più indietro Laura Valsecchi scontratasi con la compagna Caprotti, Elisa Rossi ed Eleonora Ronchi che comunque alla loro prima gara importante hanno agevolmente superato i gironi iniziali.

    Nella spada maschile si sono qualificati i Master Antonio Mauro Fascì e Michele Vasta con il giovane Andrea Cimatti tutti interpreti di una buona scherma; buona la prestazione di Giulio De Francesco, Lorenzo Giorgi, Lorenzo Pedretti e Federico Picchi mentre Alberto Mangiarotti e Roberto Infante si sono dovuti arrendere nei gironi iniziali.

    Nel complesso una buona prova, considerato che sono da poco iniziati gli allenamenti, con una migliore prestazione da parte dei più esperti, anche se non sono mancate buone impressioni da parte degli atleti più giovani.

    Nel prossimo fine settimana è in programma a Legnano la prima prova nazionale per la categoria dei Cadetti.