Articoli taggati con ‘Spada’

  • Master a Catania, Cadetti a Terni, le prime gare del 2022

    In DN21-22, News on

    Ancora una volta nuovi importanti risultati sono arrivati dalla categoria dei Master, impegnati nel fine settimana nella seconda prova di qualificazione nazionale a Santa Venerina (Catania).

    Come suo solito, Adriana Albini si è impegnata sia nella spada che nella sciabola, conquistando il podio in entrambe le armi alla 3ª posizione. Pur essendo ormai abituati alle performance di Adriana, continuiamo a stupirci per l’energia che sempre infonde nella partecipazione alle gare, dimostrando un’ottima tecnica non disgiunta da buone dosi di resistenza.

    Sempre nella spada, 3º posto per Barbara Gabella nella categoria due, che ha dimostrato di aver superato i problemi fisici che ultimamente l’hanno bersagliata; un buon risultato che premia la sua ottima preparazione tecnica. Nella stessa categoria ottima prestazione per Elena Benetton, che conquista una più che onorevole decima posizione.

    Nella spada maschile Giammario Lorenzetti conquista la finale a otto e si piazza al 5º posto dopo una gara quasi perfetta, mentre Alberto Mangiarotti, non al meglio si classifica al 15º posto.

    Infine, nella seconda prova nazionale di sciabola Cadetti, tenutasi a Terni, Elisa Ciscato, con pochi allenamenti dovuti ai numerosi impegni scolastici, non supera il girone iniziale e si è dovuta accontentare del 69º posto in classifica.

  • Un bellissimo modo di chiudere il 2021

    In DN21-22, News on

    Nuove importanti notizie sono arrivate da Ravenna dove, nello scorso fine settimana è stata organizzata la prima prova nazionale del Gran Premio Giovanissimi dedicata alla spada.

    Per la Brianzascherma sono saliti in pedana due piccoli spadisti nelle prove dedicate alle categorie Maschietti e Bambine (10 anni)

    Tra le Bambine Sara Longoni, già seconda nella precedente gara nazionale di fioretto, ha raggiunto la finale ad otto, ottenendo un ottimo 5° posto, superando atlete che della spada hanno fatto la loro arma preferita. Una prova, quella di Sara, che anche nella spada la classifica tra le primissime del ranking nazionale. Applausi e complimenti alla piccola tiratrice della Brianzascherma.

    Nella categoria Maschietti buona prova dei Teo Ahn classificatosi al 10° posto su oltre 90 partecipanti, con qualche rimpianto per la sconfitta subita nell’assalto per l’ingresso nella finale ad otto, finale che con una maggiore attenzione sarebbe stata sicuramente alla sua portata.

    Con tantissimi auguri per le prossime festività.

  • Un intenso (e soddisfacente) weekend di gare

    In DN21-22, News on

    Fine settimana denso di gare in Lombardia; a Brescia impegnati fiorettisti e fiorettiste nella prima prova del Gran Prix nazionale ed a Ciserano (BG) la prima prova nazionale Master.

    A Brescia, nella categoria Bambine, grande prova di Sara Longoni; dopo il bellissimo terzo posto ottenuto nella prova interregionale di quindici giorni fa, conquista un meritatissimo 2ᵒ posto nella sua prima gara nazionale. Grande soddisfazione della Maestra Roberta Giussani e di tutta la Brianzascherma.

    Nella stessa gara ma nella categoria Allieve, Ginevra Marchetti (35ᵃ) e Maria Bigatti (52ᵃ) scontano entrambe una cattiva giornata che le vede eliminate alla prima diretta.

    Buonissime notizie dalla prova nazionale Master con il doppio podio al 3ᵒ posto di Adriana Albini nella spada e nella sciabola, con il 3ᵒ posto nella sciabola di Marco Festa ed il 5ᵒ e 6ᵒ posto rispettivamente di Barbara Gabella e Maria Elena Benetton nella spada. Buone nel complesso anche le prove degli altri spadisti della Brianzascherma Alberto Mangiarotti, Francesco Cordua, Giammario Lorenzetti ed Antonio Mauro Fascì.

    La prossima settimana saranno impegnate le sciabolatrici a Bastia Umbra nella prima prova di qualificazione al Campionato Italiano assoluti, mentre gli spadisti under 14 saranno impegnati a Ravenna nella prima prova del Gran Prix nazionale.

  • Prima prova di qualificazione di spada Giovani e Cadetti (Zona nord)

    In DN21-22, News on

    Un fine settimana insolitamente lungo ha caratterizzato la prova di qualificazione nazionale di spada cadetti svoltasi a Trento.

    Infatti, le gare sono state collocate dalla Federazione Italiana Scherma da giovedì 11 a domenica 14 novembre, con gravissimi disagi sia per i tiratori che per le rispettive famiglie, nonché per le società, costrette ad un’apertura ridotta delle sale.

    Nella giornata di giovedì sono state impegnate due atlete della Brianzascherma, entrambe al primo anno tra i cadetti. Per Francesca Basso e Carola Citarella è stata una prova significativamente interessante; di fronte a schermitrici con più esperienza nella categoria hanno ottenuto rispettivamente tre e due vittorie nel girone iniziale, superando agevolmente anche la prima eliminazione diretta. Il successivo stop le ha viste classificate tre le prime 64 dell’intera gara. Buon risultato ed esperienza acquisita.

    Nella giornata di sabato è toccato a Mirko Ottelli ripercorrere il cammino delle due compagne di squadra. Anche per lui due vittorie nel girone iniziale ma il successivo stop alla prima eliminazione diretta lo classifica al 138° posto (191 gli atleti in gara).

    Identico il percorso ha seguito nella giornata di domenica, dedicata alla categoria giovani, Pietro Garegnani; anche per lui due vittorie nel girone iniziale e stop nella prima eliminazione diretta. Risultato 165° su oltre 200 atleti partecipanti.

    Nel prossimo fine settimana, questa volta canonico, saranno impegnate a La Spezia le sciabolatrici della categoria giovani.

  • L’ultima gara stagionale

    In DN20-21, News on

    Ultima gara della stagione 2020 2021. A Bressanone si è svolta la finale del Campionato Italiano Master di scherma, con una partecipazione di atleti di alto livello che, nonostante il periodo ancora difficile dovuto all’emergenza Covid, non hanno voluto perdere questo importante appuntamento.

    Della Brianzascherma erano presenti all’appuntamento finale tre atleti; Adriana Albini nella spada e nella sciabola, Mauro Fascì e Francesco Cordua nella spada.

    Belle le prove della dottoressa Albini che, nonostante alcuni problemi al ginocchio, si classifica al 5° posto in entrambi le armi, conquistando altresì il pass per i Campionati del Mondo nella sciabola. Un risultato eccezionale se si considera quanto è stata svolta con difficoltà la stagione schermistica appena conclusa.

    Anche per gli spadisti la prova è stata complessivamente buona; entrambi hanno effettuato un buon girone iniziale per poi passare alla eliminazione diretta, superando il primo ostacolo ma fallendo di poco il passaggio ai migliori 16.

    Un anno certo non indimenticabile che lascia tuttavia la speranza di una ripresa delle attività sportive in attesa degli attesissimi Giochi Olimpici di Tokyo, nei quali la scherma italiana saprà farsi nuovamente valere.

  • Campionati Regionali Assoluti

    In DN20-21, News on

    Ad Olginate (LC) nello scorso fine settimana è andata in scena l’ultima gara regionale dell’anno, riservata alla categoria Assoluti.

    Nella spada Andrea Camattini, nonostante la giovane età e l’inesperienza nelle gare Assoluti, supera agevolmente il girone iniziale per poi arrendersi, non senza lottare, in diretta nell’assalto per i migliori 64.
    Nella sciabola femminile Arianna Ilari e Annalisa Mercadante si piazzano entrambe al terzo posto dopo una bellissima gara, cedendo solo alla stanchezza dovuta al gran caldo della giornata. Nella sciabola maschile Alessandro Fattori, che finalmente tira all’altezza delle sue enormi possibilità, conquista un meritatissimo sesto posto.

     

  • Campionati Italiani Paralimpici e seconda prova Master

    In DN20-21, News on

    Si è svolto a Verona il Campionato italiano scherma in carrozzina.

    Brianzascherma ha partecipato con Giulia Serra, protagonista di una bella gara nella quale ha mostrato una buona scherma, ancora purtroppo con momenti di disattenzione, che hanno troppo influito sulla sua prestazione complessiva. Buona comunque la prova di Giulia e tantissima esperienza acquisita in una gara degna finalmente di tale nome, dopo due anni di stop causa pandemia.

    Per i Master, ancora due belle gare di Adriana Albini, terza nella sciabola e ottava nella spada, alla seconda prova nazionale di Carrara, che si è tenuta nel fine settimana e un buon 12esimo posto per Antonio Fascì nella spada maschile categoria 3.

    Ora il prossimo appuntamento per i Master è il Campionato Italiano, organizzato a Bressanone dal 25 al 27 giugno.

     

  • Campionati Italiani Giovani e Cadetti 2021

    In DN20-21, News on

    Conclusi i campionati italiani Giovani e Cadetti 2021, in programma a Riccione, è giunto il momento di tracciare un bilancio della partecipazione degli atleti della Brianzascherma a questa manifestazione, che ha segnato il momento della ripresa dell’attività della scherma nazionale.

    I portacolori della società di via della Birona, tutti alla prima esperienza in una gara di questa importanza, sono stati Elisa Ciscato per le cadette di sciabola, Arianna Ilari per le giovani di sciabola e due cadetti di spada Mirko Ottelli e Giacomo Serioli.

    Per tutti l’emozione ha giocato un brutto scherzo: i cadetti di spada, dopo un girone non buono, sono usciti alla prima diretta, mentre Arianna ed Elisa,  dopo un girone tirato abbastanza bene, si sono dovute arrendere a forti avversarie nei turni successivi.

    Bravi tutti, comunque, perché in un anno come questo senza eguali, hanno saputo reagire e meritarsi il pass per qualificarsi a questa importante manifestazione.

  • Campionati Regionali U14 e, finalmente, i Master!

    In DN20-21, News on

    Fine settimana ai Campionati regionali under 14 ospitati a Gerenzano (VA).

    I piccoli sciabolatori in gara ottengono un bellissimo terzo posto con Gabriel Merati e un ottimo settimo con Luca Gelosa, sfortunatamente si sono incontrati tra di loro per i quattro altrimenti la prestazione poteva essere ancora migliore!

    Oltre agli sciabolatori, tra gli altri portacolori della Brianzascherma i migliori sono stati Manuel Lombardi nel fioretto maschietti e Ginevra Marchetti nel fioretto Allieve, ad un passo dalla partecipazione ai migliori otto finalisti; per tutti gli altri una gara poco brillante, giustificata dal fatto che molti di partecipavano per la prima volta ad una vera gara ufficiale.

     

    Ottime notizie infine dalla prima prova Master di Terni; Adriana Albini sale sul terzo posto del podio sia nella spada che nella sciabola. Un ottimo inizio dopo la lunghissima pausa dovuta alla pandemia.

    Sfortunato invece Gianmario Lorenzetti che dopo un girone difficile al suo esordio nella spada maschile categoria 1 (over 40) si è dovuto arrendere nell’assalto per i migliori 16.

     

    A breve con i risultati dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani di Riccione.

  • Ultime qualificazioni

    In DN20-21, News on

    Lungo weekend di gare a Ciserano (BG) per le qualifiche di spada maschile assoluti e per le prove under 14 che mancavano
    In pedana tra i piccoli Tommaso Bodea nella spada maschile ragazzi che si piazza a metà classifica riuscendo ad esprimersi bene
    Esordio per i piccoli fiorettisti della categoria maschietti Luca di Lorenzo e Manuel Lombardi che un po’ emozionati non hanno saputo esprimersi al meglio, 9 e 16esimo posto rispettivamente per Ginevra Marchetti e Maria Bigatti anche loro un po’ emozionate siamo certi che sapranno fare di meglio alla seconda prova. Davide Mantice nel fioretto ragazzi si piazza 10mo concludendo una gara davvero bella e fermandosi ad un passo dalla finale a 8!
    In pedana tra gli spadisti della categoria assoluti Mirko Ottelli, Matteo Isaia, Andrea Camattini, Lorenzo Odetti, Giacomo Serioli e il Master Roberto Infante. I primi due non superano la fase a gironi, Giacomo dopo aver vinto la prima diretta in un assalto al cardiopalma si arrende 15/14 nell’assalto per i 32 che gli avrebbe dato il pass per il campionato italiano. Per gli altri tre ragazzi invece stop alla diretta per i 64. Bravissimi tutti e tanta esperienza fatta in quest’anno così particolare