Articoli taggati con ‘Terni’

  • Tra Master e Under14

    In DN21-22, News on

    Fine settimana di gare con impegnati a Terni i Master e a Padova gli sciabolatori under 14.

    Per alcuni degli sciabolatori si è trattato della prima partecipazione ad una gara ufficiale oltretutto a livello nazionale; nella categoria Ragazze Sofia Yasini, dopo un buon girone iniziale, si blocca nell’assalto valido per l’ingresso tra le migliori 16. Risultato identico anche per Luca Gelosa e Gabriel Merati nella categoria Giovanissimi. Una più che discreta prova che forse l’emozione non ha consentito di essere migliore.

    Tra i Master c’è da sottolineare  la duplice fatica di Adriana Albini che raggiunge il gradino più basso del podio nella sciabola ed il 5º nella spada nella categoria 3. Nella categoria 2 di spada ottimo 5º posto per Barbara Gabella mentre Elena Benetton si è classificata 11ª.

    Per gli spadisti da segnalare il 21º posto per Giammario Lorenzetti nella cat.1, classificati tra i migliori 64 Francesco Cordua e Alberto Mangiarotti, poi vincitore nella gara tra i Veteres, ed infine il 15º posto per Antonio Fascì ed il 20º per Massimo Martignoni nella categoria 3.

    Nell prossimo fine settimana gli sciabolatori saranno impegnati a Lucca e gli spadisti a Caorle, nelle prove di qualificazione dedicate agli Assoluti.

  • Master a Catania, Cadetti a Terni, le prime gare del 2022

    In DN21-22, News on

    Ancora una volta nuovi importanti risultati sono arrivati dalla categoria dei Master, impegnati nel fine settimana nella seconda prova di qualificazione nazionale a Santa Venerina (Catania).

    Come suo solito, Adriana Albini si è impegnata sia nella spada che nella sciabola, conquistando il podio in entrambe le armi alla 3ª posizione. Pur essendo ormai abituati alle performance di Adriana, continuiamo a stupirci per l’energia che sempre infonde nella partecipazione alle gare, dimostrando un’ottima tecnica non disgiunta da buone dosi di resistenza.

    Sempre nella spada, 3º posto per Barbara Gabella nella categoria due, che ha dimostrato di aver superato i problemi fisici che ultimamente l’hanno bersagliata; un buon risultato che premia la sua ottima preparazione tecnica. Nella stessa categoria ottima prestazione per Elena Benetton, che conquista una più che onorevole decima posizione.

    Nella spada maschile Giammario Lorenzetti conquista la finale a otto e si piazza al 5º posto dopo una gara quasi perfetta, mentre Alberto Mangiarotti, non al meglio si classifica al 15º posto.

    Infine, nella seconda prova nazionale di sciabola Cadetti, tenutasi a Terni, Elisa Ciscato, con pochi allenamenti dovuti ai numerosi impegni scolastici, non supera il girone iniziale e si è dovuta accontentare del 69º posto in classifica.

  • Le conferme da Adriana e Sabrina, Massimo in forma smagliante

    In DN19-20, News on

    Questo fine settimana ha visto impegnati a Terni i Master, nella loro prova di qualificazione nazionale.

    Nutrito il gruppo della Brianzascherma nella spada ed una sola, ma estremamente qualificata, atleta nella sciabola.

    Nella spada femminile due atlete sono pervenute alla finale ad otto dopo un torneo lungo e faticoso; Adriana Albini 3ª e Sabrina Antonietti 5ª hanno dimostrato di essere ben preparate per il Campionato Italiano di categoria, che si terrà a Cagliari di fine Aprile.

    Meno bene gli spadisti con il solo Massimo Martignoni che si difende, perdendo l’assalto per la finale ad otto, mentre nei turni precedenti si fermano Antonio Fascì, Alberto Mangiarotti, Francesco Cordua, Sergio Mussi e Roberto Infante, poi 3º nel successivo torneo di consolazione.

    Nella gara Master di sciabola, ancora un’instancabile Adriana Albini conquista un più che eccellente 5º posto di finale.

    Oltre ai Master era in calendario anche una gara internazionale a Roma per gli under 23, gara in cui Arianna Ilari nella sciabola si è messa in evidenza con 4 vittorie nel girone iniziale, classificandosi poi al 36º posto, mentre a Sarnico nel Trofeo Bellini una brillante Ginevra Marchetti ha saputo conquistare un eccellente 5º posto nella gara di fioretto Giovanissime.

  • A Bologna si impone Barbara

    In DN18-19, News on

    Brianzascherma impegnata su due fronti nello scorso fine settimana; i Master a Bologna nella loro terza prova di qualificazione, i Cadetti a Terni nella loro seconda nazionale.

    Dai Master è arrivata la squillante vittoria di Barbara Gabella nella spada femminile; Barbara si sta avvicinando a larghe falcate verso un risultato finale che premia la sua serietà e preparazione e al quale, per il  momento, per scaramanzia, preferisce non pensare. Di questo passo non sarà affatto difficile per lei raggiungerlo. Nella stessa categoria da sottolineare l’ottimo 19º posto per Elena Benetton seguita al 24º da Emanuela Zani.

    Nella spada maschile un Antonio Mauro Fascì in gran forma si classifica al 15º posto tra i 98 atleti in gara, seguito tra i migliori 64 da Alberto Mangiarotti, Francesco Cordua, Sergio Mussi e da Massimo Martignoni.

    Nella categoria dei più “giovani” si classifica tra i migliori 32 Saverio Carlucci con Michele Vasta e Nicolas Faret subito dietro mentre nella spada femminile Francesca Acquati si blocca nell’assalto che l’avrebbe classificata nelle migliori 32.

    Tra i Cadetti a Terni da registrare le buone prestazioni di Annalisa Mercadante nella sciabola e di Camilla Mondelli nella spada, entrambe classificatesi al 38º posto e di Giulio De Francesco nel fioretto, decisamente da migliorare le classifiche di Elisa Rossi ed Iris Caprotti nella spada femminile nonché quelle relative alla spada maschile nella quale, tranne Pietro Garegnani non hanno certo brillato Lorenzo Fumagalli e Filippo Villa.